• Nested
  • 380mm BUILD PA12 TOP Mechanical

380mm BUILD PA12 TOP Mechanical

 .

Colore:
Quantità:
IVA esclusaIVA inclusa
29 agosto 2022 Spedizione € 1.350,00
€ 1.647,00

Linee Guida per la NesteD Build 

Il prezzo è fisso e non dipende dalla quantità di oggetti che essa contiene, per cui più pezzi riesci ad inserire 
ottimizzando la loro posizione sugli assi X Y Z dentro alla Nested Build meno questi costeranno.

  • Organizza al meglio la tua NesteD Build usando preferibilmente dei software automatici (e.g. Materialise Magics, Autodesk Netfabb)

  • Fai l’upload su wetransfer, dropbox, google drive o altri servizi di trasferimento file.

  • Scegli quante copie della stessa build desideri stampare e aggiungi al carrello.

  • Inoltra il link tramite l'apposita sezione "Link NesteD Build".

 

Il max Volume di stampa è  X 380mm - Y 284mm - Z 380mm, raccomandiamo una Densità max inferiore al 13%
I tuoi oggetti stampati in 3D con tecnologia MJF inseriti all’interno della NesteD Build
avranno la miglior qualità, tolleranza, estetica e ripetibilità se segui questi semplici accorgimenti da noi raccomandati.

1. Orientamento degli oggetti in relazione al piano X-Y (Fig.1)

  • un buon orientamento aumenta la qualità estetica degli oggetti ed in alcuni casi aumenta anche la precisione dimensionale.

  • Seguendo le linee guida che il produttore HP suggerisce insieme alla nostra esperienza sul campo ti raccomandiamo di inclinare dove possibile di 25° in X e/o 25° in Y gli oggetti per ottenere una miglior tolleranza e finitura delle superfici.

  • Per limitare le ovalizzazioni di oggetti cilindrici ti raccomandiamo di posizionarli come suggerito in (Fig.1)

  • Una faccia del tuo oggetto avrà sempre una finitura più gradevole rispetto le altre ed è quella che in fase di stampa viene orientata verso il basso.

2. Distanziamento degli oggetti (Fig.2)

  • Parti superiori a 100cm³ vanno distanziate di almeno 10mm

  • Parti inferiori a 100cm³ vanno distanziate di almeno 4mm

  • Oggetti con volumi  maggiori del 20% rispetto al loro bounding box vanno distanziati almeno 10mm

3. Margini del piano X-Y (Fig.3)

  • Tutte le parti vanno distanziate almeno 5mm dai bordi esterni del piano stampa, per cui le dimensioni del piatto stampa effettive in X-Y saranno di 370 x 274mm

4. Distribuzione irregolare degli oggetti (Fig.4)

  • Distribuisci gli oggetti in modo che le aree di stampa dei loro slices in Z siano le più omogenee possibili, questo facilita l'assorbimento del calore su tutta l’intera superficie evitando zone critiche. Ti spiego meglio, a parità di irraggiamento, aree stampate con sezioni minori ricevono molta più energia rispetto a zone con densità più elevata. Questa situazione potrebbe generare oggetti all’interno della stessa build con caratteristiche, tolleranze meccaniche ed estetiche tra loro diverse. 

5. Contenimento di piccoli oggetti tramite Sinterbox (Fig.5)

  • Tutti gli oggetti inferiori ad 1cm³ o con 2 o più lati di dimensioni inferiori a 10mm vanno racchiusi in gabbie contenitive. Queste devono avere delle maglie di dimensione tale da contenere gli oggetti stessi, in modo che questi non vengano persi o smarriti durante le successive operazioni di pulitura, sabbiatura e colorazione.

Parla con i tecnici